Lifting Braccia o Brachioplastica

STUDIO MEDICO ANTONACCI

LIFTING BRACCIA O BRACHIOPLASTICA

L’intervento di lifting braccia ha lo scopo di ripristinare la giusta tensione dei tessuti molli del braccio.

INTERVENTO

L’intervento di lifting di braccia ha lo scopo di ripristinare la giusta tensione dei tessuti molli del braccio. Questo si ottiene asportando i tessuti cutaneo ed adiposo in eccesso. L’intervento e’ spesso associato a liposuzione dell’area trattata.

➢ ANESTESIA

L’intervento viene normalmente eseguito in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale.

➢ CICATRICI

La cicatrice rimarra’ nella parte interna del braccio, estendendosi dal cavo ascellare fino al gomito. Nel caso in cui l’eccedenza cutanea sia esigua si puo limitare l’incisione alla sola regione ascellare.

➢ POST OPERATORIO

Il processo di guarigione e’ graduale e affinche’ si possa aprrezzare il risultato finale e’ necessario attendere almeno 3-4 mesi. Nel post operatorio compaiono solitamente ecchimosi ed edema della parte trattata che regrediscono nel giro di qualche settimana. La paziente dovrà indossare una guaina elasto compressiva per i primi 20 giorni dopo l’intervento, periodo durante il quale la paziente dovra’ astenersi da ogni tipo di attivita fisica sposrtiva.

LIFTING DI BRACCIA O BRACHIOPLASTICA

Studio Medico Dr. Antonacci – Chirurgia Estetica a Macerata, Ascoli Piceno, Ancona

L’intervento di lifting braccia ha lo scopo di ripristinare la giusta tensione dei tessuti molli del braccio.

line

INTERVENTO

L’intervento di lifting di braccia ha lo scopo di ripristinare la giusta tensione dei tessuti molli del braccio.
Questo si ottiene asportando i tessuti cutaneo ed adiposo in eccesso.
L’intervento e’ spesso associato a liposuzione dell’area trattata.



ANESTESIA

L’intervento viene normalmente eseguito in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale.


➢ CICATRICI

La cicatrice rimarra’ nella parte interna del braccio, estendendosi dal cavo ascellare fino al gomito. Nel caso in cui l’eccedenza cutanea sia esigua si puo limitare l’incisione alla sola regione ascellare.


➢ POST OPERATORIO

Il processo di guarigione e’ graduale e affinche’ si possa aprrezzare il risultato finale e’ necessario attendere almeno 3-4 mesi.
Ne post operatorio compaiono solitamente ecchimosi ed edema della parte trattata che regrediscono nel giro di qualche settimana.
Il paziente dovra’ inosare una guaina elasto compressiva per i primi 20 giorni dopo l’intervento, periodo durante il quale la paziente dovra’ astenersi da ogni tipo di attivita fisica sposrtiva.

justify

0 20px

 

center